Perché acquisti quella marca di pasta?

Perché vai sempre in quel negozio ad acquistare capi d’abbigliamento?

Perché ti fidi

Ecco perché anche nel mondo online la fiducia ti serve per poter vendere

La fiducia digitale crea relazioni durature con i tuoi possibili clienti. Come nel mondo offline, anche online.

Per far si che ti conoscano nel modo giusto online, devi creare una solida strategia: ossia un insieme di azioni che portano te e il tuo brand a farti conoscere ed apprezzarti.

Non pensare sia questione di pochi giorni, o settimane…

La bacchetta magica non purtroppo non esiste.

Ci vuole tempo, costanza e pazienza.

Per acquisire la fiducia del cliente serve tempo

Per creare una sana dose di fiducia verso te e la tua attività ci vuole tempo, e non poco…

Quindi armati di santa pazienza e si parte a creare la tua strategia

Sei pront*? Si parte!!!

Ma cosa serve per prima cosa?

Fai chiarezza

Avrai sentito parlare spesso di chiarezza.

Sembra una cosa scontata e banale…

Ma ti sei chiest* se le persone capiscono sui sociali chi sei? cosa fai? e cosa puoi fare per loro?

Perché io dovrei comprare da te?

Spesso in consulenza quando pongo questa domanda le mie clienti non sanno cosa rispondere…

Sai perché?

Perché non hanno chiarezza, come ti ho accennato prima.

Perció, visto che nessuno può saperlo, se non te stess*, perché le persone dovrebbero acquistare da te. Ecco che ti vengo in aiuto con queste semplici domande a cui rispondere per far chiarezza dentro di te:

  • Chi sono?
  • A chi mi rivolgo?
  • Che problemi hanno i miei clienti?
  • Quale problema risolvo?
  • Quali sono i miei punti di forza?

Per aiutarti ti consiglio di leggere il libro Ikigai: il metodo giapponese. Trovare il senso della vita per essere felici di Bettina Lemke

All’interno contiene degli esercizi pratici che ti permetteranno di capire molto su te stess*, sui tuoi valori,e su cosa puoi fare di concreto per gli altri.

Comunicazione empatica per creare fiducia digitale

Come dicevo nell’ultimo mio articolo blog che trovi qui, fiducia ed empatia vanno a braccetto.

Se conosci a fondo a chi stai comunicando, allora saprai cosa offrire loro.

I tuoi contenuti dovranno essere utili e di valore per chi ti segue e ti legge.

Utili? Cioè?

Conosci i problemi e le frustrazioni più profonde del tuo target di riferimento?

No? vola subito a cercarle!!!

…. Dove?

Forum, recensioni, gruppi Facebook, Instagram, Google…

Un lavoraccio lo so, ma fondamentale per capire di cosa ha bisogno il tuo pubblico e come/cosa comunicare per rompere le loro barriere emotive.

Spesso però é complicato agganciare il tuo possibile cliente ai tuoi contenuti, e far si che legga o ascolti ciò che hai da dire.

Infatti un’importante skill per trovare le giuste parole e rompere lo scetticismo e la noia di chi potrebbe leggerti, é il copywriting.

Qui ti viene in aiuto il copywriting empatico, il metodo che ho creato per rompere emotivamente le barriere del tuo potenziale cliente e far si che si fidi e compri da te.

Una serie di domande (molte domande) che ti aiutano a far breccia emotivamente nei cuori del tuo pubblico.

Trovi un’anticipazione qui in questo articolo

Porta i clienti a fidarsi di te online

Come fanno a fidarsi di te le persone se non sanno chi sei?

Questo non vuol dire che adesso devi tassativamente fare storie parlate o metterci la faccia.

Significa farti conoscere come persona, come essere umano, capace di traguardi ma anche di fallimenti.

La vera te, o il vero te, autentic*.

I tuoi valori, chi combatti, la tua storia…

Ecco che entra on gioco lo storytelling

Lo storytelling é l’arte di raccontare storie, in questo caso la tua storia: i tuoi valori, i tuoi fallimenti, i tuoi traguardi….

(promesso, quanto prima creerò un articolo dedicato allo storytelling in modo tale da aiutarti a creare “la tua storia dell’eroe”)

Contenuti che non parlano di te

Il cliente vuole il suo vantaggio.

Perché deve darti attenzione e ascoltare, o leggere, ció che hai da dirgli?

Perché tu hai la soluzione ai suoi problemi. E se in ogni contenuto snoccioli dei piccoli consigli, stai certa che ti ascolterà a bocca aperta!

Come puoi capire se i tuoi contenuti sono scritti correttamente?

Qui ti vengo in aiuto lasciandoti queste domande a cui rispondere ogni volta che crei un contenuto:

  • Ho scritto il problema del mio cliente?
  • L’ho aiutato a risolvere o alleviare in qualche modo il suo problema?
  • Ho comunicato in modo chiaro e semplice?
  • Ho mostrato al mio cliente il guadagno?

Conclusione

In questo articolo ti ho consegnato la strategia per creare fiducia tra te e il tuo pubblico. Implementala subito per i tuoi profili online.

Nota bene: Sii costante con i tuoi contenuti. Cerca di seguire il ritmo che più ti fa stare bene

Non c’é bisogno di postare contenuti 7 giorni su 7, prenditi il tempo di creare un calendario editoriale che ti permetta di organizzare il lavoro di mese in mese e senza ansia.

Consiglio libroso

Si ho la fissa dei libri, da brava copywriter che sono 🤣

Te l’ho citato precedentemente in questo articolo blog: ikigai

All’interno contiene degli esercizi pratici e molto semplici che ti permetteranno di capire molto su te stessa, sui tuoi valori, e su cosa puoi fare di concreto per gli altri.

Io ti saluto e grazie per avermi dato qualche minuto del tuo tempo

A presto 🤗

Marty