L’ emozione primordiale che governa l’ecosistema di tutte le emozioni

Ha il potere di incatenare il lettore al tuo testo, fino alla fine…

Un’emozione per domarle.. un’emozione per ghermirli.. un’emozione per attirarli e al testo incatenarli

(Cit. Il Signore degli Anelli)

Facciamo un passo indietro

Prima però, facciamo un passo indietro.

Reagiamo per emozioni, sempre. Molto spesso d’impulso.

É per questo che devi emozionare con il tuo copy per attirare l’attenzione che meriti.

Ogni volta che crei un contenuto poniti queste due domande empatiche:

1- Come si sente il mio cliente di fronte al suo problema in questo momento?

2- Come voglio che si senta una volta finito di leggere il mio contenuto?

Annota l’emozione predominante del tuo cliente in modo da averla sott’occhio quando inizi a scrivere la bozza del tuo contenuto.

Leggi La mappa delle emozioni di Federico Fros Campelo per capire come sfruttare a tuo favore le emozioni umane.

Ora come far si che il tuo possibile cliente legga quello che tu hai scritto?

Ovviamente sfruttando le emozioni.

Ma ce né una che più di tutti tiene incollato il lettore… La stai sperimentando tu stesso ora, in questo articolo.

Precisazione

Aspetta peró, voglio prima precisarti una cosa:

Avere un prodotto che renderà la vita del nostro lettore più facile é una cosa.

Rendere il nostro copy interessante, ed empatico, al punto da spingere il nostro cliente a leggerlo e, auspicabilmente, a comprare, é un’altra cosa.

Parlo di empatia in questo articolo.

Come fare dunque a incatenare il lettore al tuo testo in modo da attirarlo nella trappola delle tue parole e portarlo alla leggere e ad aprire il portafoglio?

Hai capito di quale sto parlando?

No vero?

E muori dalla voglia di mandarmi al diavolo perché ancora non te l’ho sviscerata, corretto?

Va bene hai ragione é giunta l’ora di rivelarti l’emozione che governa tutte le emozioni…

Stò parlando della CURIOSITÀ

La tecnica della curiosità

La curiosità é ciò che da al nostro lettore l’irrefrenabile desiderio di scoprire in che modo trarrà beneficio da quello che stiamo dicendo.

In queste righe hai sperimentato tu stesso una tecnica molto utilizzata dai copywriter per incastrare il proprio pubblico alla trama del loro copy.

Ed é appunto la tecnica della curiosità: Sviscerare step by step un argomento indispensabile e di grande interesse per il tuo lettore.

Voglio farti tesoro di questa tecnica, in modo da utilizzarla anche tu per i tuoi contenuti.

É una tecnica molto semplice:

Basta semplicemente…

Annunciare o lasciar trapelare qualcosa di grosso…

e non spiegare nulla in merito…

Se non poco alla volta…

In modo che il lettore legga…

Fino alla fine.

La tecnica della curiosità peró, per far si che funzioni a dovere, ha bisogno di “GANCI”.

I ganci per sprigionare la tecnica della curiosità alla sua massima potenza

Questi ganci fanno si che la curiosità si sprigioni alla sua massima potenza.

E infatti non é finita qui…

Voglio renderti il compito più facile:

Voglio donarti una serie di frasi già fatte (detti appunto ganci), per far si che anche il tuo pezzo possa far morire di curiosità anche la persona più indifferente e disinteressata al mondo.

Ti consiglio di scrivertele su un foglio oppure su Word, Notion, o da qualsiasi app dove annoti i tuoi appunti digitali.

Pronto a scrivere?

Via!!!

  • Attenzione, leggi quanto segue…
  • Stai per scoprire come….
  • Prima di rivelarti cosa sto per dirti…
  • Sei pronto a scoprire…
  • Ti rendi conto che…
  • Prima di rivelarti come ….
  • Facciamo un passo indietro
  • Non é finita qui!
  • Ti dirò di più
  • Prima voglio precisarti una cosa…
  • Alt aspetta un momento!
  • Adesso arriva il bello
  • Ora ti spiego
  • Andiamo avanti…
  • Presta attenzione a quanto sto per dirti
  • Bene, possiamo continuare
  • Ascoltami bene
  • Avrai tutto tra un attimo…

Conclusione

Inserisci queste frasi all’interno del tuo pezzo in modo da tenere incatenato il tuo pubblico come l’anello di Mordor tiene alla sua mercé tutti gli altri anelli.

(cit. Signore degli Anelli)

L’articolo ti é stato utile?Lasciami un commento

Io ti ringrazio per la lettura.

A presto 🤗

Marty